Istanze disponibili all’interno dello sportello

Pagamento di diritti, oneri ed imposta di bollo

Moduli compilabili e allegati richiesti per le istanze

Interventi disponibili all'interno dello sportello

Produzione di prodotti cosmetici

Descrizione dell'attività
Cos'è: 

Produzione di prodotti cosmetici

Per prodotto cosmetico si intende qualsiasi sostanza o miscela destinata ad essere applicata sulle superfici esterne del corpo umano (epidermide, sistema pilifero e capelli, unghie, labbra, organi genitali esterni) oppure sui denti e sulle mucose della bocca allo scopo esclusivamente o prevalentemente di pulirli, profumarli, modificarne l’aspetto, proteggerli, mantenerli in buono stato o correggere gli odori corporei. 

I prodotti cosmetici possono comprendere:

  • creme
  • emulsioni
  • lozioni
  • gel e oli per la pelle
  • maschere di bellezza
  • fondotinta (liquidi, paste, ciprie)
  • cipria
  • talco per il dopobagno e per l’igiene corporale
  • saponi di bellezza
  • saponi deodoranti
  • profumia
  • cque da toeletta ed acqua di Colonia
  • preparazioni per bagni e docce (sali, schiume, oli, gel)
  • prodotti per la depilazione
  • deodoranti e antitraspiranti
  • tinture per capelli
  • prodotti per l’ondulazione, la stiratura e il fissaggio
  • prodotti per la messa in piega
  • prodotti per pulire i capelli (lozioni, polveri, shampoo)
  • prodotti per mantenere i capelli in forma (lozioni, creme, oli)
  • prodotti per l’acconciatura dei capelli (lozioni, lacche, brillantine)
  • prodotti per la rasatura (creme, schiume, lozioni)
  • prodotti per il trucco e lo strucco
  • prodotti destinati ad essere applicati sulle labbra
  • prodotti per l’igiene dei denti e della bocca
  • prodotti per la cura delle unghie e lacche per le stesse
  • prodotti per l’igiene intima esterna
  • prodotti solari
  • prodotti autoabbronzanti
  • prodotti per schiarire la pelle
  • prodotti antirughe.
Requisiti per l'esercizio dell'attività: 

Per svolgere l'attività di produzione di prodotti cosmetici, inclusa la produzione estemporanea e di  piccoli  volumi  qualora trattasi di messa a disposizione del prodotto sul mercato è necessario presentare SCIA - Modello A al SUAP come previsto dall'articolo 9 del Decreto Ministeriale 27/09/2018.

Ai fini dello svolgimento delle attività di vigilanza e sorveglianza, entro 30 giorni dall'inizio dell'attività è necessario inviare al Ministero della salute e alla Regione apposita comunicazione per ciascun sito coinvolto contenente almeno le seguenti informazioni:

  • nome o ragione sociale, codice fiscale o partita IVA, indirizzo completo del sito di produzione, recapiti completi di numero di telefono, eventuale fax, indirizzo di posta elettronica certificata
  • elenco delle categorie di prodotti cosmetici oggetto della produzione
  • indicazione delle attività svolte nel sito di produzione.

Scarica la modulistica

Apertura, trasferimento o ampliamento dell'attività

Documentazione da presentare per l'inizio dell'attività, o per la modifica di sede, locali, ciclo produttivo, aspetti merceologici, ecc.

Variazione dell'attività

Documentazione da presentare per il subingresso, la sospensione, la ripresa, il cambiamento della ragione sociale dell'attività.

Cessazione dell'attività

Documentazione da presentare per la cessazione dell'attività.

Informazioni sull'istanza
Dove si presenta: 
Allo sportello telematico

Chi è on-line

Ci sono attualmente 0 utenti e 1 visitatore collegati.

Comune di Cinisello Balsamo

Via XXV Aprile 4 - 20092 Cinisello Balsamo (MI)
Centralino: 02660231 - Fax: 0266011464

PEC: comune.cinisellobalsamo@pec.regione.lombardia.it

 

Copyright © Comune di Cinisello Balsamo - Tutti i diritti riservati
Lo Sportello telematico unificato  |  Diritti e Privacy  |  Credits